Gruppi di tematiche

NON AIUTATE LA BIRMANIA !!

7 maggio 2008 - Aldo Vincent

 

NON AIUTATE LA BIRMANIA!! vAFFA

 

L’onda lunga del veltronismo dilaga gioiosa attraversando i mari e gli oceani e dopo aver perso città italiane, seggi, partiti e persino la capitale, è arrivata fino a Londra dove lo tsunami elettorale ha spazzato praticamente via Brown

ed ha raggiunto Fassino che si era trincerato dietro un incarichino Onu senza lode né infamia: LA BIRMANIA.

Ora, vedo illustri intellettuali che si infervorano attorno a teorie socio-economiche, etnico-razziali, relativistico-storiche, puzzetto-mortifere, per giustificare il tracollo, ma a prescindere, direbbe il Maestro, non è che questi qui portino un poco sfiga?

 

Evviva!! E’ arrivato Nargis.

Meno male, confesso che ci si stava annoiando, con il prezzo delle derrate e la fame nel mondo che avevano stufato, Katrina e Tsunami che non tirano più, Shri Lanka mon amour mandata nel dimenticatoio con grande soddisfazione dei lettori del corriere che hanno raccolto una quarantina di milioni che sono serviti alla ricostruzione ( a questo proposito andate su google e digitate Shri Lanka Tsunami scandal e usciranno 11.200 pagine istruttive. Altrimenti andate a leggervi shock economy di Naomi Klein e capirete da soli).

Adesso finalmente compariranno facce contrite ad invitarvi: Mandate un sms per versare un euro o col fisso due euro e vi libererete la coscienza…

 

Io invece voglio andare contro corrente e vi invito a non mandare soldi per nessuna ragione. Lasciate che se ne occupino i governi. Se proprio vi va di accatastare qualche vecchio vestito che verranno a raccogliere, fatelo. Tanto, marcire nel vostro armadio o marcire da quelle parti, non fa differenza. MA NON FATEVI COMMUOVERE dai soliti marpioni che usano i soldi per mantenere i loro carrozzoni!

 

 

P.S.

Così, a titolo d’informazione, metto sul mio solito GIORNALISMI http://www.giornalismi.info/aldovincent

Una piccola raccolta inerente le puttanate in Shri Lanka, dal cibo mandato là a marcire, mentre scarseggiavano LE CIPOLLE! L’unico alimento base di quella popolazione, o le barche consegnate ai pescatori A OTTO CHILOMETRI DAL MARE perché era là che hanno ricostruito mentre le terre espropriate sono servite per costruire nuovi Resort e alberghi sulla costa, tanto per incrementare il turismo. Cose così.

 

 

 

 

ANCHE STAMANE NOTIZIE DI ALTRE MORTI BIANCHE NEL NOSTRO PAESE.

Oh, ragazzi. Smettiamola con questa manfrina.

Chiamatele morti azzurre, verdi, ciclamino, OPPURE MORTI NERE COME LA NOSTRA COSCIENZA.

Ma smettetela di chiamarle morti bianche.

Per favore…

 

 

 

Aldo Vincent

GODERE CON LA LINGUA

Viaggio attraverso i neologismi dei nostri quotidiani

(Tu, invece, cos’avevi capito, porcellino?)

http://www.giornalismi.info/aldovincent

http://guide.dada.net/satira/



Le vignette sono qui (speriamo):

http://www.flickr.com/photos/26199738@N04/?saved=1

 

 

Allegati

Powered by PhPeace 2.5.5