Gruppi di tematiche

Godere con la lingua

P E R T U G I O

Siamo in piena decadenza...
28 gennaio 2008 - Aldo Vincent

PERTUGIO
il culodiprodi


Dalle lenzuolate di pagine dei quotidiani italioti che tentano di descrivere l’attuale crisi politica ed istituzionale del nostro Belpaese, secondo me brillano due commenti che tracciano l’estrema sintesi della questione.
Il primo dà il senso della caduta ed è di Luciana Littizzetto, filosofa-bonsai con annessa parolaccia, che ha aperto un dialogo direttamente con il Presidente della Repubblica con cui ormai si appella chiamandolo con nomignoli affettuosi: Dice l’inarrivabile antropologa che Prodi come Ercole, reduce da prove di forza fantasmagoriche, poi è scivolato su una cacca.

Per quanto concerne invece il tentativo di Napolitano per un governo provvisorio o come kazz... volete chiamarlo, credo che Francesco Verderami sul Corriere del 28 Gennaio ne dà un’immagine spietata ma ineccepibile.
Dice il commentatore politico che il Presidente dell Repubblica si ritrova davanti solamente il pertugio di Marini ed è deciso a precorrerlo per l’ultimo miglio (quello che porta alla sedia elettrica? Non è specificato). Tra le varie cose, riferisce pure che i vertici istituzionali lavorano per allargare “quel” pertugio.

Ecco, la sintesi è tutta qui: ci siamo affidati per decenni allo Stellone Italico, foriero di fortune inaspettate, siamo passati al culo di Prodi, per finire al pertugio di Marini.
Siamo in piena decadenza...

pertugio

Aldo Vincent
http://www.giornalismi.info/aldovincent
http://guide.dada.net/satira/

Powered by PhPeace 2.5.5