Gruppi di tematiche

Si parlava tanto di fine millennio...

Cassate - lettera A

Da Abbiate Grasso ad Ayma

A

INTRO
Si parlava tanto di fine millennio e dell’inizio di un mondo nuovo.
Fukuyama, un filosofo che va per la minore, addirittura annuncio’ la fine della Storia.
Finche’ un giorno mi chiesi: “Sara’ mai possibile mettere in ordine alfabetico il tutto ed il contrario di tutto detto durante quei giorni?” Forse e’ questo il motivo per cui ho messo insieme questo immondo libercolo che altri non e’ che il figlio degenere di quel Dizzionario che da anni faccio circolare su Internet con le definizioni piu’ dementi degli ultimi tempi.
Vi ho incluso parole, cose e qualche persona che per un giorno ha guadagnato la prima pagina dei giornali. Vi ho aggiunto alcune delle farneticazioni che ho scritto invadendo le italiche redazioni con le mie mail giornaliere. Alcune noterelle sono irrimediabilmente andate a male, altre si possono ancora gustare come innocue provocazioni di una mente malata. Tutte insieme ci danno un’idea del tempo presente. Che se poi, tra un sorriso e uno sbuffo, queste noterelle riuciranno anche a rimettere in moto il vostro cervello e vi faranno riflettere su vicende che ci riguardano, beh, di quello, non potrete certo dare la colpa a me …

Insomma, il mondo e’ bello perche’ e’ avariato, ed io l’ho messo in ordine alfabetico.
Ho aggiunto vite e opere di gente famosa o perfetti sconosciuti riprendendoli dalla mia rubrica telematica su www.affaritaliani.it che si intitolava “Facce come il Q”.
Appunto.

NOTA BENE: le voci che portano tra parentesi (echissenefrega, machissenefotte, eccetera ), all’apparenza insignificanti, sono alcune tra quelle con cui i redattori della Settimana Enigmistica ci hanno martellato i testicoli durante tutto il dopoguerra.
Imparate a memoria e ripetute in pubblico, ad un party o ad un’assemblea del Rotary, faranno il vuoto intorno a voi, cosi’ potrete tornare indisturbati alla degustazione delle tartine, motivo per cui eravate sul posto.

Aldo Vincent
Il Gelataio di Corfu’

P.S.
Attenzione, maneggiare con cautela!
Questo materiale, in mani poco avvezze all'imbecillita' puo' causare effetti collaterali

...............................................................................................................

ABBIATE GRASSO

Sembra un'esortazione per le anoressiche ed invece si tratta di un fiorente paesotto brianzolo che fin dalle sue origini ha mostrato il suo imperativo leghista insieme con Lentate, Usmate, Carate e tutti quegli altri paesi che vorrebbero essere scritti con il punto esclamativo. Ed invece sarebbe bastato poco, per distinguersi con una cortesia cortigiana da far invidia ai fiorentini. Sarebbe bastato dire: Per favore, potreste Lentare? Vi spiacerebbe Usmare, ma non potreste andare a Carare? E tutto si sarebbe rivelato piu' semplice. Ma si sa, la Lega ce l'ha duro...

Da questa deprecabile abitudine all'imperativo, dalle nebbie di quella pianura si discosta Rho, forse il piu' grosso, il piu' inquinato, il piu' opulento dei paesi brianzoli. I Rhodesiani, gli abitanti del posto, sono persone molto gentili, pensate che hanno scritto il nome del loro paese con l'acca per toglierla a Figino, perche' proprio non ce la volevano.

Anche in Veneto c'è un esempio simile : Piovene Rocchette ha preso la R dal vicino paese di Meda, che non la voleva più. Nei dintorni, Seghe di Velo D'Astico, piccolo paese addossato al monte Summano, ha grossi problemi di spazio; non trovando posto per il nuovo cimitero, il quotidiano locale titolò a caratteri cubitali : "I morti di Seghe non hanno cimitero !". A questo proposito mi viene i mente di quando con alcuni amici stavamo facendo una gita in Corsica. Stavamo viaggiando sulla strada che si snoda sulla costa est e poco prima di arrivare a Porto Vecchio abbiamo attraversato un paese che si chiama FIGA !

- Che CULO! - verrebbe da dire. Ebbene, c'era un corso che passeggiava sul corso della Figa ma l'abbiamo percorsa cosi' di corsa che la volta scorsa non l'abbiamo nemmeno scorso.

PIRELLI ENTRA NELL'ABBIGLIAMENTO

Dopo Tronchetti Provera che è entrato nella modella ( Afef ), ecco che tutta la Pirelli, presa da entusiasmo vuole entrare nella Moda! Avremo una linea estate-inverno con pantaloni antisdrucciolo, giacche con il battistrada e camicie a bassa pressione. Hanno gia' in mente la campagna pubblicitaria con Carmen Di Pietro come testimonial. Ma per paura di esplosioni, al seno, questa volta, metteranno un manometro!

ABBREVIAZIONE

Parola molto lunga per dire accorciato. Andrebbe accorciata

ABBR.

Abbreviazione di abbreviazione

ABETE

detto Pino (1947) Industriale gia' presidente di Confindustria proprietario di una malattia del sangue, detta appunto "di Abete"

ABOMINEVOLE

Dicesi delle opinioni altrui. Anche Onassis a suo tempo fece parlare di se' per aver sposato la bella Kennedy in forza del suo immenso patrimonio, tanto da essere definito:

"L'abominevole uomo delle navi"

ACROSTICO

Se la Fabbrica Italiana Automobili Torino si chiama FIAT...
se l' Istituto Nazionale di Previdenza Sociale si chiama INPS...
se l'Azienda Sanitaria Locale si chiama ASL...
se l'Ente Nazionale Energia Elettrica si chiama ENEL...
perchè la Federazione Italiana Consorzi Agrari si chiama Federconsorzi?

JOSE' ADAUTO CAETANO

Dopo aver divorziato per la nona volta, ha fondato in Brasile l'associazione Bad Loved Man, per riunire tutti gli uomini sfortunati in Amore.

ADEL SMITH
presidente dell'Unione Mussulmani d'Italia ( quattro iscritti) e' riuscito a far rimuovere il crocifisso posto nell'aula della scuola elementare di Ofena frequentata dai suoi figli che secondo lui sono traumatizzati dalla vista di un oggetto che "rappresenta il cadavere di un uomo nudo affisso su un pezzo di legno usato dai Romani... per punire i peggiori criminali dell'epoca... non è sempre così piacevole vedere un cadavere in miniatura...".

FERDINANDO ADORNATO

Comincia con un gerundio e finisce con un participio l'uomo che l'Espresso ha definito il politico italiano che come Picasso ha i suoi periodi: rosso, verde e finalmente azzurro della Casa Delle Liberta', secondo il trend del momento. Ha scritto ( per la Mondadori, ca va sans dire) un libro che come sottotitolo recita: OLTRE IL NOVECENTO Avendo scritto nel 1992: OLTRE LA SINISTRA e poi e' passato nelle file del Cavaliere, vuoi vedere che questo libro e' l'anticipo della piroetta del nuovo millennio?

ADOZIONI

Cadono i limiti d'età

La corte costituzionale ha detto che e' possibile ottenere un figlio anche se la differenza anagrafica è superiore ai 40 anni Che bello! Adesso una coppia di vent'anni potra' adottare un bambino di sessantacinque! Abbiamo risolto il problema dei pensionati!

ADULTERIO

Trattasi di pratica amorosa che a causa del traffico e' ormai in disuso nell'ora di punta

AFF

Cronaca di Milan-Roma del campionato scorso:

Ho visto Collina che continuava a guardare il suo Rolex d'oro, e cosi' non ha visto
un cazzo. ( Fallo, si dice. Collina non ha visto un fallo)
C'era Sensi che aveva un Diavolo per Capello! Se fanno la prova tivu squalificano Capello perche' faceva il segno dell'ombrello. Lui dice che stava indicando il fallo di Inzaghi, ma non e' possibile, perche' per indicare il fallo di Inzaghi occorre fare segno con due mani tese a trenta centimetri di distanza fra di loro ( Me lo ha detto una letterina) Per me Capello stava mandando tutti aff.

AGGIUSTAMENTO STRUTTURALE

Rifarsi la bocca con un pezzo di lardo. A noi successe sotto il governo Prodi quando Tyemayer come condizione per entrare in Europa ci impose, oltre che al rientro del debito anche l'adeguamento strutturale, ed io scrissi che per adeguamento strutturale bisognava immaginare una supposta alta un metro e del diametro di un obice, e quella era l'Europa. Adesso occorreva, nei prossimi sei anni, adeguare strutturalmente il nostro buco del... (vedi alla voce Censura)

AGGREGANTI

Somma di grandezze economiche individuali inviate in Svizzera per il PCI

(Di Pietro: A chi avevate dato i soldi del PCI? Aggreganti!)

AGNELLO

A Hebron è nato un agnello con il nome di Allah scritto sul dorso.

AHOWENHUA

Hohua = Nel 1887, all'eta' di 122 anni venne lasciato in un villaggio non piu' abitato della Nuova Zelanda perche' vi morisse secondo gli usi della sua tribu' ma sopravvisse altri due anni cacciando selvaggina. (Echissenefrega)

AKIHITO

Il Divino Imperatore avrebbe un cancro.

Alla prostata.

Incredibile come questo male, malgrado i progressi della scienza e della medicina, riesca ancora a colpire implacabilmente, senza distinzione di religione, razza o ceto sociale, dal signor Rossi a Mitterand, Berlusconi, Agnelli, Akihito o a chi tocca.

Vuoi vedere che il cancro alla prostata passera' alla Storia come la piu' democratica espressione di questa societa' del terzo millennio?

AIRC

E' l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione, che dopo aver esaminato più di 1.600 pazienti affetti da cancro alla bocca e oltre 1.700 persone sane ha pubblicato i risultati su "New Scientist". Secondo il resoconto della rivista, sia il cunnilingus che la fellatio possono causare il cancro alla bocca.

AIRONE

Compagnia aerea americana (Si legge eruan)

AIUTINO

Aveva cominciato Arbore, quando era ancora bianconero, a chiamare per telefono in diretta tra una sculettata e l'altra di quella bellona che non faceva l'amore per soldi, preferendo i diamanti che durano di piu'. Diecimila lire, che non era quanto chiedeva la valletta, ma il premio per chi rispondeva in modo esatto.. Si continuo' coi fagioli e domande sempre piu' sceme, e premi sempre piu' alti, fino ad arrivare a dare tre miliardi per indovinare se destra o sinistra.

Ed in tutta questa escalation, di scemenza manifesta premiata in modo osceno, per telefono la sempiterna domanda: " Mi da' un aiutino?" che tu ti aspetti che il conduttore, preso da scrupolo le dica: "Si', signora mia, invece che il premio di cinquanta milioni, diamo uno stipendio per due anni a suo figlio disoccupato, cosi' va ad un corso professionale per imparare un mestiere e la smette di spacciare droga al bar. E invece nulla. Oggi vogliono sapere qual'e' la funzione dei denti dentro la bocca, ma la signora non lo sa e implora l'aiutino. Cosi' il conduttore mette il suo faccione sudato contro la telecamera e le dice: " Ma..ma..mama" ma non succede nulla. E allora: " Mama...masti'... masti'... masti'..." e davanti al piu' fragoroso dei silenzi continua ma si vergogna di dire tutto lui e in un estremo tentativo dice: "Matica'...mastica'.." "Masticazzi?"

ALAIN MINC

Questo insigne politologo francese e' gia' entrato nella storia. Lo si capisce perche' ormai il suo pensiero e' cosi' sublime da poter essere riconducibile solo a lui. Faccio un esempio: vi capita al cinema di vedere certe facce un po' cosi'? Ecco quelle facce sono Felliniane, dal maestro che con assoluta originalita' ha reso riconoscibile il suo genio. Anche Villaggio nel suo piccolo, con Fantozziano, si e' fatto riconoscere. Cosi' Lombrosiano, Lancaniano, eccetera. Cosi' ogni volta che Alain Minc rilascia un'intervista in cui parla delle cose italiane noi si rimane tutti a bocca aperta per un po' e poi ci guardiamo l'un l'altro e ci diciamo:. "Visto? Alain Minc dice minchiate."

ALBERTI Leon Battista (1404 - 72 )

Oltre che grande architetto e letterato, fu anche estroso inventore: ideo' e perfeziono' vari strumenti come l'equilibra (una livella a pendolo) l'odometro (un contachilometri) la bolide albertiana ( una sonda per la profondita' del mare. Li descrisse tutti nella sua opera: Ludi matematici (Machissenefotte)

ALBERTINI

Il sindaco di Milano, in una delle tante conferenze che organizzava per dire come avrebbe voluto trasformare Milano (invece di stare a Palazzo Marino a trasformarla) chiese al suo pubblico:

"Voi criticate Milano, ma cosa direste se si trasformasse in un'altra Amsterdam con droga consentita e fumatori di hashish seduti ai bar ad intossicarsi senza problema?"

Sarebbe un bel progresso, gli hanno risposto.

L'antidroga intanto ha messo in allarme le autorita' locali perche' il mercato della cocaina a Milano e' diventato sempre piu' sofisticato: l'ultima polvere gialla sequestrata e' coca al gusto di mango!

ALCOOL

Ricordarsi che in Inglese doppia "o" di legge "u". (Vorrei un barattolo di ciliegine sottal cul )

ALEXANDER

E' completamente caduta l'accusa di reati sessuali per il famoso Mago prestidigitarore che era finito in prigione negli Emirati, a Dubai. Saputa la notizia David Copperfield ha espresso il desiderio di conoscere di persona Alexander "perche' - ha detto- uno che si fa trovare in un cesso con un cingalese, con giu' i pantaloni, con un preservativo per terra, ed esce di prigione da quei Paesi li', e' meglio di Houdini"

CIRO ALFANO

deputato dell'Udc, ha presentato una proposta di legge dal titolo: Divieto della pratica del salto con l'elastico e di attivita' similari ( il bungee jumping), in quanto, secondo l'onorevole, non esistono standard di sicurezza riconosciuti a livello internazionale. Quindi, in attesa di una legge, facciamo una legge che vieti il salto con l'elastico.
Se la proposta verra' approvata, chi salta o gestisce l'impianto rischiera' fino a 2 anni di prigione, mentre gli spettatori rischiano una multa di 5 mila euro.

ALIBI
Avete l'amante e siete in cerca di copertura, per evitare che vostra moglie o vostro marito se ne accorgano? Fate un lavoro inconfessabile e non volete farlo sapere alla famiglia, agli amici del cuore o alla fidanzata? Cercate di evitare i creditori o, più semplicemente, gli scocciatori? State preparando una sorpresa a qualcuno e volete sviarne gli eventuali sospetti? Insomma, avete bisogno di un alibi? In Germania, qualcuno è disposto ad aiutarvi. Dietro regolare compenso, s'intende.
Li chiamano "alibi services" e vengono offerti da una decina di società, erano tre ancora l'anno scorso, pronte a costruire per voi l'ossimoro perfetto: la più credibile delle bugie, o la più falsa delle verità se preferite. E' solo un problema di prezzo.

ALLAM

ha vinto un premio, la Gruber decorata, in America e' uscito il film "Shattered Glass", la storia di Stephen Glass, il giovane reporter del giornale New Repubblic che scriveva articoli taroccati, e il bugiardissimo Jason Blair del New York Times ha scritto un best-seller che diventera' pure lui un film. Biscardi e' un mito.Sono preoccupato. Se va avanti cosi' finira' che daranno il Pulitzer a Emilio Fede.

ALLARGAMENTO

Guardavo con sospetto un mio amico frocio che diceva volesse allargare la cerchia degli amici.

Oggi si parla di allargamento e non fa piu' scandalo. E' ripartito Pannella: adesso vuole Israele in Europa. Prodi ci vuole l'Algeria e Berlusconi la Turchia. Forse fanno un pensierino anche col Madagascar. Intanto, in Europa non abbiamo l'Inghilterra e la Svizzera...

ERIC ALVAREZ
di Harlem, 14 anni, ha perso la testa per il surf.
A scuola lo chiamavano "il mago dei computer" e mentre aspettava il metrò in una delle stazioni di lower Manhattan, il gruppo di amici lo stava canzonando, cosi' per dimostrare di essere anche coraggioso, e' saltato sul tetto di una delle carrozze della metropolitana di New York e ha cominciato a fare il "surf" fra i cavi ad alta tensione rimanendo decapitato da un cavo sotto gli occhi dei suoi compagni di scuola.

ALZATE BRIANZA

Esortazione regionale da Monza a Cantu' per il miglioramento del tenore di vita

AMAZON

Il database è impazzito e al posto dei nickname con i quali gli utenti scrivono le recensioni ai libri, sono comparsi i nomi e i cognomi reali con cui gli stessi utenti si erano registrati. Si e' scoperto cosi' che la maggior parte delle recensioni entusiaste sui libri in catalogo erano scritte dagli autori in persona.

AMMENDA

Il CdA della Rai ha multato Pippo Baudo. Pare abbia detto: non so, non ne sono sicuro, ma mi sembrerebbe, oddio non mi par certo, che la Rai non faccia, o almeno mi pare non stia facendo, concorrenza a Mediaset.

AMMUINA

Attivita' partenopea e parte no, diventata attitudine nazionale grazie al benemerito Maresciallo in capo dei legni e dei bastimenti della Real Marina del Regno delle Due Sicilie MARIO GIUSEPPE BIGIARELLI, che il 20 Settembre 1841 Emise una norma del regolamento (N.266 - 6976 Capitolo XIX Art.27) da usare in occasione delle visite a bordo delle alte autorita' del Regno. " All'ordine "Facite ammuina" tutti chili che stan approra vann'a poppa e chili che stann'a poppa vann'a prora; chili che stann'a dritta vann'a sinistra e chili che stann'a sinistra vann'a dritta; tutti chili che stann'abbascio vann'ncoppa e chili che stann' coppa vann'abbascio passann'tutti p'o stesso pertuso; chi nun tiene nient'affa' s' aremeni acca' e alla'...

AMPIO DIBATTITO

Vi fu un ampio dibattito, il secolo scorso, per stabilire quello che avremmo potuto/dovuto portare con noi nel nuovo millennio e quello che forse era meglio lasciare indietro.

Montanelli ha scritto che le parole chiave che hanno scandito le tre fasi della sua lunga vita, che lui chiama "Ere" sono: Ferro, Eventuale e Flessibile. Teniamone conto.

Claudio Magris ha scritto un saggio sulla cultura dell'optional, che lui, scandalizzato, considera la vera parola-chiave della nostra epoca.

Pensate alle Religioni, filosofie, sistemi di valori, concezioni politiche si allineano in bell'ordine sui banchi di un supermarket e che ciascuno - a seconda del bisogno o della voglia del momento - possa prendere da un ripiano o dall'altro gli articoli che gli pare, due confezioni di cristianesimo, tre di buddhismo zen, un paio di etti di liberismo ultra', una zolletta di socialismo, e poi a casa, con comodo, possa mescolarli a piacere in un suo cocktail personale e privato.

Dichiararsi cosi' spensieratamente musulmani, buddisti o cristiani, oppure tutti e tre insieme, prendendo quello che e' piu' utile da ciascuna delle Fedi rivelate e stemperarle in una salsa personalissima e amalgamare il tutto in una immensa insalatona dietetica piena di sapori.

Perche' no?

ANDREOTTI

Vedi Belzebu'

ANIMA

In questo Universo in perenne espansione ( esultate! tra poco non avremo piu' problemi di parcheggio) la scienza un poco alla volta ha cancellato tutte le certezze metafisiche dell'umanita'.
Aveva il buon Dio creato l'Uomo al centro dell'Universo?
Ecco che alcuni pensatori, sfogliando la Bibbia notarono che la luce era stata creata il primo giorno, e il Sole e le stelle che quella luce forniscono, erano arrivati solamente il quarto giorno.
Poi Copernico e Galilei dissero che non e' la Terra al centro del Sistema Solare e fu il caos.
Passano poche centinaia d'anni per riprendersi ed ecco arriva Darwin che spinge l'Uomo ancora piu' ai margini della Creazione, dicendo che forse non siamo stati creati direttamente dal Supremo, ma deriviamo dalle piu' prosaiche scimmie. Vabbe', ma almeno noi siamo noi. Cogito ergo sum
No, dice Freud. Non sappiamo nemmeno chi siamo, visto che parte del nostro essere risiede nell'Inconscio che regola la maggior parte dei nostri impulsi.
Sara', dicono i filosofi, ma almeno noi possediamo l'anima, forse nel cervello, forse nel cuore o nel fegato. (Tanto che Lombroso pesava i moribondi per sapere quanto pesasse, quest'anima.)
Poi arrivo' Barnard dando inizio all'era dei trapianti e con essi il dubbio sulla localita' dove andarla a cercare. Fino alla settimana scorsa, quando Francis Crick, che non e' un benefattore delle auto in panne, bensi' il padre del DNA ci dice che: "L'anima dell'uomo non ha niente di sovrannaturale, anzi e' la banale fusione di un gruppo di neuroni del cervello. "
Credo capirete senza difficolta' la gravita' di questa affermazione e delle conseguenze che si portera' dietro. Per cominciare, non si potra' piu' dire:"L'anima de li mortacci tua" e gli occhi, di cosa saranno lo specchio?
Alla Valtur non potranno piu' fare animazione ma solo ...zione e chissa' se i turisti si divertiranno. Spariranno gli animali e rimarranno solo ...li, ma anche se tu guarderai li' non vedrai nulla perche' si sono estinti. Non potrete piu' dimostrare dedizione verso qualcuno dandovi a lui anima e
corpo, e non troverete mai piu' l'anima gemella. Al casino' Emilio Fede smettera' di giocarsi l'anima e la pubblicita' non sara' piu' l'anima del commercio.
Ma nel pieno di tutto questo caos, la cosa terribile e' che Berlusconi non potra' piu' riunire il governo a casa sua, in via dell'Anima e forse questa e' una buona notizia.

ANNIVERSARI

Ma perché ad ogni anniversario devo vedere la tomba di Craxi, quella piagnona della figlia e di volta in volta il maggiorente di turno che va in pellegrinaggio fino a li'?

Perché, per esempio, non fanno vedere con la stessa tenacia, la tomba di Pertini, De Gasperi, Moro e altri che hanno tenuto alto il nome della Patria e i cui meriti sono stati sepolti con le loro ossa?

ANZIANI

Non si puo' piu' andare avanti cosi'.

Dall'ISTAT arriva una notizia agghiacciante: nei prossimi trent'anni raddoppieranno gli anziani!

Vi rendete conto? Avremo due pensionati a carico di ogni disoccupato!

ALPARSLAN YIGIT
Un giudice di Yenifakili ( Turchia) ha condannato per ubriachezza molesta a 60 giorni di biblioteca. Ogni giorno per un'ora e mezza dovra' recarsi costi' e leggere.

ANGELA STOEGER-HORVATH,

zoologa dell'universita' di Vienna, da due anni sta imparando a parlare
l'elefantesco, la lingua dei pachidermi, grazie agli oltre 2.500 diversi tipi di barriti

che la scienziata ha registrato nei suoi viaggi in Kenya e Botswana

AD HAIFA,

in Israele, non si può portare un orso in spiaggia.

A PAUSE

E' un programma dell'Università di Exeter per addestrare i ragazzi ad essere "meno sessualmente attivi" per ridurre le 39.286 gravidanze minorenni registrate nel 2002. Il governo ha gia' speso 60 milioni di sterline ma l'Observer ha intervistato il professor John Tripp che di fatto ha dovuto ammettere che i risultati incoraggianti si sono ottenuti perche' i giovani ora sono maggiormente propensi al sesso orale.

APEC

Topi "assaggiatori" a Bangkok per i pasti del presidente Bush

Topi "assaggiatori" per proteggere Bush e gli altri 20 leader al vertice Apec del 20 ottobre 2003, a Bangkok. L'idea è venuta alle autorità thailandesi, preoccupate che qualcuno avveleni i cibi destinati alle personalità straniere.

APOCALISSE

Per il fine millennio non furono pochi quelli che scrutarono per vedere segni dell'Apocalisse prossima ventura. A questo proposito sono andato a rileggermi qualche passo del famoso libro di Giovanni perche' un mio amico mi ha scritto dicendomi che la descrizione della Bestia (Apocalisse 13, 11 ) assomiglia all'America e a Bill Clinton.

Da parte mia lo credo poco probabile, intanto perche' la descrive somigliante ad una pantera, con zampe di orso e fauci di leone, e piu' oltre dice che avesse corna come come di capra ma parlava come drago. Anche se poi descrive i prodigi che faceva: "Faceva discendere il fuoco dal cielo su quanti non volevano adorare l'immagine " che mi sembra assomigli di piu' a Berlusconi e alle sue Reti Mediaset! Ma a parte gli scherzi, mi pare che le corna non le avesse lui ma sua moglie e quindi abbandonerei questo paragone.

Invece nel passaggio: " Apocalisse 13,18" nella descrizione dei numeri della bestia a qualcuno e' parso di vedere la descrizione di Bill Gates:

" Qui sta la sapienza: chi ha mente computi il numero della bestia: E' un numero d'uomo. Il suo numero e' seicentosessantasei."

A questo proposito girò una mail su Internet che spiegava:

"Il Vero nome di Bill Gates e' Bill Gates III (terzo) convertendo il nome in caratteri ascii e sommandoli si ottiene:

B I L L G A T E S 3

66 73 76 76 71 65 84 69 83 3 = 666

Considerate allora questo:

M S - D O S 6 . 2 1

77 83 45 68 79 83 32 54 46 50 49 = 666

Coincidenza ? e allora questo :

W I N D O W S 9 5

87 + 73 + 78 + 68 + 79 + 87 + 83 + 57 + 53 + 1 = 666

Ogni volta che aprite il computer .

Fate attenzione ! "

Ma si', fate attenzione!

APOCALISSE 2

Successo clamoroso della finction televisiva che deve pero' far riflettere, non tanto per l'allarme del Papa, che usa parole apocalittiche per metterci in guardia sul nostro futuro, ma per la tendenza dei Vip a manifestare in pubblico la propria religiosita', tanto per darsi una pulita.

E via con acqua santa di Lourdes esibite dal Trap, e croci su petti siliconati, e madonnine che escono galeotte da borse di strass durante i party del generone romano...

Ma su tutti si erge Padre Pio, buonanima ( appropo' ma se Gesu' Cristo invece che crocefiggerlo lo impalavano, dove gli sarebbero venute le stimmate a tutti questi santi? Mah ) e i suoi sempre piu' ricorrenti miracoli riportati dai settimanali di gossip.

Il piu' clamoroso, quello di Tronchetti Provera' che dopo mezz'ora di preghiera sulla tomba del santo, si e' trasferito a visitare il cantiere della nuova chiesa di San Giovanni Rotondo progettata da Renzo Piano ( conosciuto anche come Renzo Piano Piano perché impiega una vita a completare i suoi progetti): "Un'opera straordinaria" ha detto. Ed e' un vero miracolo, perche' la' da vedere c'e' solo un'immensa buca che e' il cantiere. Si', aggiunge lui:" ma pur trattandosi di un cantiere, uno può gia' immaginare l'opera d'arte che verrà visitata ogni anno da milioni di persone",

Un'altra miracolata e' Valeria Marini, che dopo essere stata a San Giovanni Rotondo da Padre Pio ha dichiarato: "Sono entrata nella cella e ho anche visto la sua cappella"

No comment.

APPLAUSI

L'italiano e' un popolo che applaude.

Nei charter riconoscete subito il gruppo di italiani perche' e' quello che applaude all'atterraggio, applaude a comando negli studi televisivi, e udite, udite: applaude ai funerali!

Mi ricordo al funerale di quel megalomane di Strehler, a parlarne da vivo, che gli applausi furono tanti e poi tanti, che dovettero far rientrare la bara in chiesa, per il bis...

APPRENSIONI

Il secolo scorso era apparso sulla stampa nazionale, un accorato appello di Fulco Pratesi per la tutela del il nyala di montagna (Tragelaphus boxtoni), il tragelafo di Menelik (Tragelaphus scriptus meneliki), il rarissimo lupo abissino o lupo del Semien (Canis simensis) e del ratto gigante (Arvicanthis abyssinicus) che la guerriglia sull'altipiano etiopico secondo lui e altri buontemponi con la sua stessa capa fresca avrebbe messo a repentaglio.

Da quanto avevo capito, mi sembrava preoccupato soprattutto per la sorte del lupo. Infatti la sopravvivenza di questo carnivoro è oggi divenuta drammatica: ridotto in pochissimi esemplari (circa 20) nei monti del Semien (da dove ha preso il nome) a causa della guerriglia che infiamma la regione. Fulco dal cuore tenero forniva anche l'indirizzo e i numeri di conto dell' organizzazione a cui rivolgersi per dare il proprio aiuto, anche economico.

Nemmeno un accenno alla popolazione, che come si sa, da quelle parti, non conta un cazzo.

ARIECCOLO!

Paolo Mieli ha scritto un libro e questo fatto non mi turberebbe piu' di tanto, visto che l'usurpatore della Stanza piu' prestigiosa d'Italia, sforna una raccolta di ovvieta' a ritmo regolare, prendendo il materiale direttamente dal cestino della carta straccia. Mi atterrisce invece il sapere che da qui a poco tempo, le cronache italiane saranno piene di questo individuo che andra' a ricevere un premio letterario in qualsiasi angolo della profonda provincia italiana, dal Concorso Penne all'Arrabbiata di Borgo Duecase ( frazione di Borgo Novecase) o alla Sagra della Porchetta di Rocca Cannuccia, fino all'Associazione Nazionali Assaggiatori di Mortadella che con le pagine del libro sono riusciti ad avvolgere il prosciutto.

PINO ARLACCHI

Sembra sia stato diciamo cosi' sospinto alle dimissioni dal suo incarico presso l'ufficio ONU per la lotta al traffico degli stupefacenti.. Che di ragioni ce ne sarebbero tante, a cominciare dalle accuse da parte dei suoi collaboratori di "disprezzo per l'organizzazione, autoritarismo e falsificazione dei dati sui sequestri" fino ad un'indagine segreta di un comitato di controllo che aveva, si dice, convinto Kofi Annan a non rinnovargli la fiducia. Raggiunto dai giornalisti italiani Pino Arlacchi ha dichiarato: "Se ho rinunciato e' per due motivi: prima di tutto perche' ritengo di aver gia' centrato gli obiettivi che avevo fissato in Afghanistan e America Latina, poi perche' sono interessato a nuove sfide" Ricordo per i piu' deboli di memoria che l'Arlacchi, mandato all'ONU dai suoi compagni di governo, malgrado le grida dell'opposizione e i precedenti risultati deludenti, riusci' a far passare un finanziamento di 40 milioni di dollari da dare ai telebani per riconvertire le coltivazioni di oppio in mais. I risultati sono sono gli occhi di tutti, le conseguenze pure, ed i provvedimenti anche, ma lui continua ad emanare bollettini di vittoria come se non sapessimo leggere.

ART CRIMES

Jubal Brown si è specializzato nella difficile arte del vomitare su opere d'arte da lui considerate noiose. Il colore del vomito è scelto con oculatezza tramite l'ingestione di gelatine colorate.

ASINI

A Firenze e' nata un'associazione (Arci Asino Castello) per tutelare e valorizzare questo animale. In Abruzzo e' in fase di realizzazione un progetto per valorizzare il latte d'asina. Sempre in Abruzzo e' nato il centro Asinomania, Associazione Nazionale per la Tutela e la Promozione dell'Asino. E' il primo centro italiano dove si pratica l'onoterapia, terapia con gli asini.

Queste pregevoli iniziative nascono dalla consapevolezza che in Italia molte razze di asino sono a rischio di estinzione. L'asino di Martina Franca e' ridotto a poche centinaia (erano oltre 120.000 a inizio secolo), mentre sono quasi estinti i caratteristici asinelli sardi (alti non piu' di un metro), l'asino dell'Amiata, l'asino di Pantelleria, e l'asino dell'Asinara.

Sara', ma io non condivido tanta preoccupazione: e' vero che con l'avvento della meccanizzazione, l'asino sta scomparendo dall'agricoltura, ma e' ricomparso in altri settori della Societa' e prolifica felice "rosicchiando un cardo rosso e turchino..."

Nessuna paura, asini ce n'e' tanti, e quanto ragliano!

Il sindaco di Bassiano, Latina, ha proposto di creare un'agenzia matrimoniale per asini in Internet. Un registro on-line, liberamente consultabile, con l'elenco di tutti gli asini "sessualmente attivi".

ASSASSINO

Che poi va a finire che avevano ragione i vecchi quando ironizzavano sulla morale. Ricordo mio nonno che diceva che se li ammazzi tutti, ma proprio tutti allora sei Dio. Se ne ammazzi sei milioni sei Hitler, ma se ne ammazzi solo tre sei Stalin e con due milioni sei la Peste.

Se ne ammazzi un milione sei un tiranno jugoslavo, ammazzandone cinquecentomila sei

la bomba atomica, con duecentomila il direttore della Centrale di Chernobil, se ne ammazzi centoventimila sei la Vandea ma se ne ammazzi almeno ottantamila dirigi una fabbrica chimica tipo Bhopal e con cinquantamila vieni classificato non piu' di un terremoto del quinto grado della scala Richter (ma solo se ti scateni in un Paese del Terzo Mondo).

Se ne ammazzi ventimila sei un ottimo generale di corpo d'armata, ma se ne ammazzi diecimila sei solo un conflitto locale.

Se ne ammazzi seimila (magari dentro due grattacieli) allora sei Bin Laden e si accende lo Special ma se quei seimila sono per esempio bambini in Iraq allora non sei un cazzo.

Con "solo due/tremila morti sei una semplice alluvione. Mille morti e sei un tifone indiano, ottocento un pilota bombardiere con una pessima mira (cosi' almeno dichiarano al Pentagono) ma se ne ammazzi cinquecento con un missile aria/terra, allora la mira e' ottima.

Se ne ammazzi duecento sei un effetto collaterale di bomba intelligente, ma se ne ammazzi cento

sei un eroe mediorientale che si e' immolato facendosi saltare in mezzo agli infedeli.

Se ne ammazzi cinquanta sei uno scaltro incursore, se ne ammazzi quaranta sei un vile attentatore.

Se ne ammazzi trenta sei un ottimo chirurgo al massimo della sua carriera, oppure sei un giudice di Corte Suprema americano in uno Stato con la pena di morte.

Se ne ammazzi ventiquattro sei un poliziotto con la Uno bianca, meno di venti sei un ottimo fante, se ne ammazzi dieci un buon poliziotto asiatico, se ne ammazzi otto sei un serial killer, ma se ne ammazzi cinque sei solo un incidente del sabato sera.

Se ne ammazzi tre sei un anestesista distratto, se ne ammazzi due un carabiniere che e' inciampato nell'inseguimento.

Ma se ne ammazzi uno e uno solo, allora diranno che sei un assassino e ti metteranno in galera!

ASTROLOGIA

la Corte suprema dell'India ha stabilito che è una scienza esatta e che può essere insegnata nelle Università.

ATTAPIRATI

Vi ricordate Ezio Greggio, quell'attapiratore che se la rideva come un pazzo delle sfighe altrui?

Incappò in una disavventura che a dire sfiga e' troppo poco.

Insomma, lui, sposatissimo e con prole, ha un filarino con la Mancini, la sua ex velina, quella che le era presa una crisi mistica per Nesta. Allora il furbacchione che fa? Per evitare di essere sorpreso da qualche obiettivo indiscreto, organizza la fuga con la pollastrella in quel dei Portrose, in Slovenia, e mentre e' li' che se la spassa in incognito, cosa gli salta in mente al filippino al servizio di Luisa Caltagirone? Di sequestrare lei e il suo drudo e di andare a suicidarsi proprio in quell'albergo, dove il povero Greggio e' stato regolarmente paparazzato. Chi di tapiro ferisce, di tapiro perisce!

DAVID ATTARD

di 26 anni, falegname a Sidney, e' stato arrestato il 4 marzo 2003 perche' teneva un coccodrillo di 40 cm nel frigorifero

AQUILA Capoluogo montano che da' il nome agli scioperi dell'Alitalia:

Aquila selvaggia = Quando non volano

Aquila dispersa= quando non atterrano

Aquila castrata = quando loro volano ma i coglioni restano a terra

ARAWATTA

Piroscafo che navigava al largo di Cairns (Australia) il 9 giugno 1910 da cui fu lanciato un messaggio in bottiglia che venne ritrovato sulla spiaggia dell'isola Moreton a circa 2.000 chilometri di distanza, dopo 73 anni, il 6 giugno 1983. (Machissenefrega)

ARBITRATO

"Le sentenze sono la moglie, gli incarichi l'amante". Un'amante generosa.Basti dire che nel solo biennio 1991-92 un manipolo di 24 magistrati si spartì le parcelle (in genere tra il 3 e il 6 per cento) di una mole di "verdetti paralleli" per un totale di 1.052 miliardi. Insomma: uno scandalo. Uno scandalo così scandaloso che nel marzo 1994 Carlo Azeglio Ciampi e Francesco Merloni dissero basta. E cambiarono la legge abolendo di fatto gli arbitrati. Ma era solo l'inizio di un tormentone. Ripristinate dal governo Berlusconi e ri-sospese dal governo Dini, le "corti parallele" invocate da tanti giudici armati di codicilli ("sono abolite, sì però in punto di diritto non è chiaro se ci si riferisce solo a quelle nuove, quindi le vecchie...") sono state in questi anni sottoposte a un bombardamento incessante. Prima il Csm, seguito da parte del Csma: basta, mai più arbitrati. Poi l'impegno di Di Pietro ai Lavori pubblici: mai più. Poi la proposta di legge di Bassanini: mai più. Poi quella di Flick: mai più. Poi la "bozza Boato", che sospendeva le vecchie e le assorbiva nella riforma della Bicamerale: mai più. Ma l'arbitrato e' sempre li'

AR MONICA A BOCCA

Soprannome della Lewinski: una ragazza senza peli sulla lingua e se li aveva erano di Clinton. Credeva che gli avesse regalato l'anello di fidanzamento ma era la fascetta per i sigari.

Si puoi' definire una post sessantottina? Vaginale o Clintonidea?

E perche' per aprire le banane a tavola, cercava sempre la cerniera lampo?

Il presidente - affermo' la Nbc - chiese il privilegio dell'esecutivo per mantenere segrete le conversazioni tra lui e i suoi collaboratori sullo scandalo di Monica Lewinsky, che e' una che non sa tenere la bocca chiusa e chiese pure che questo privilegio si estendesse ad alcuni colloqui della First lady specie quelli dove dice che "Vuole castrare quel bastardo" indirizzato evidentemente al labrador di casa"

ASHOPOLE Jan

Inglese 42enne, si e' paracadutato da 3.000 metri di quota in un modo del tutto singolare. Trainato da un pallone aerostatico fino a quell''altezza, ha iniziato la discesa tagliando via via i fili dei 400 palloncini che lo sostenevano finche''gli e''venuta meno la forza di sostentamento ed ha cominciato a precipitare: solo allora ha aperto il suo paracadute. (Machissenefotte)

ASINI

Un sondaggio americano ha dimostrato inequivocabilmente che l'ottanta per cento degli italiani e' un somaro in matematica. L'ottanta per cento, avete capito? Un po' meno della meta'!

ASSO

E' nata a Latina la prima Federazione nazionale professionisti e tecnici addetti alla prevenzione dei

comportamenti a rischio (Fiolp), che intendono gestire tutte le problematiche legate alla sicurezza

nei luoghi dove i giovani ricevono maggiori sollecitazioni alla trasgressione.

Traduzione: Si sono associati i buttafuori delle discoteche.

ASTASERSE I Re che nel 465 succedette a Serse sul trono di Persia, era detto "Longimano" perche' se teneva le braccia distese, esse arrivavano oltre le sue ginocchia (Machemenefregamme')

ASTIGMATISMO Don Verze' ha il nome di un ex mercato della frutta all'ingrosso, ed è vistosamente astigmatico.Lo si deduce dal fatto che il presidente del San Raffaele dichiaro' alla stampa:" In Craxi vedo Cristo!" Che è un bell'atto di Fede (Emilio), se non fosse che da quella distanza dalla via Crucis, non riesce bene a distinguere a quale delle tre croci sarebbe stato appeso.

ATTRAVERSAMENTI

Otto tricicli a vela hanno attraversato il deserto del Sahara, percorrendo 2.740 Km in 32 giorni. (Machissenefotte)

AUREOLE

All'Universita' di Regensburg in Germania, e' strato messo a punto un nuovo sistema per ridurre il consumo di sigarette. Si chiama "stimolazione magnetica transcraniale ad alta frequenza" (Tms) e consiste in un' aureola da infilare in testa, capace di stimolare il cervello con le onde elettromagnetiche e bloccare il desiderio di accendere una sigaretta.

AUTODIFESA

Il secolo scorso, aumentarono le aggressioni alle donne e un po' dappertutto vennero autorizzate mini armi da borsetta come pistole scacciacani ritenute pero' troppo pericolose per essere adottate in Italia. Era stata invece autorizzata dal ministero dell'interno la vendita e la diffusione di spray da borsetta antirapina. Purtroppo dentro le bombolette non sono state autorizzate quelle composizioni urticanti, o quelle pozioni di acido o sonniferi ancora ritenuti troppo pericolosi. Le nostre donne che vorranno difendersi da un'aggressione avranno a disposizione solamente uno spray al peperoncino ! Si', quel famoso capsticum fastigiatum che tanto ci ha deliziato nella salsa e che ora e' diventato la difesa micidiale in mano alle donne italiane. Ma perche' fermarci li'? Perche' non mettere allo studio bombolette antirapina all'aglio olio e peperoncino da spruzzare in faccia ai male intenzionati romani mentre per gli stupratori di Palermo si potrebbe spruzzare bell'e pronta una bomboletta alla caponata? Perche' non adottare a Napoli acciughe e pomodoro antiscippo e a Milano dove le signore di Montenapoleone possono spendere qualcosina in piu', non mettere in commercio un distributore a pompa di risotto allo zafferano ?

AVANTI MIEI PRODI

Non so se l'avete mai notato, ma alcune volte in ingorghi all'apparenza senza sbocchi, basta che arrivi uno scemo qualsiasi con un cappellino in testa e tutto torna nella normalita'. Questo perche' l'italiano medio, ha un disperato bisogno di qualcuno con la paletta in mano che gli imponga la direzione dove andare. Hanno bisogno di un Giulio Cesare, di un Duce e guardano in cagnesco le vie intitolate a Pasquale Paoli, perche' liberando la Corsica dai genovesi, ha impedito a Napoleone di nascere italiano. Adesso e' la volta di Prodi, cacciato via a calci dal paese perche' troppo serio (Prodi, non il Paese) adesso lo si aspetta come l'unico che possa battere Berlusconi alle prossime elezioni. Io aspetterei un paio di miracoli poi aprirei la pratica di beatificazione in Vaticano, ma prima l'insigne Prodi, il puro, il Duce al di sopra di ogni sospetto dovrebbe dire al popolo italiano come ha fatto lui, cattolico praticante, ad andare dalla medium per farsi dire il luogo esatto dove avevano nascosto Aldo Moro. E dovrebbe parlarci di Nomisma e di come abbia fatto con lo stipendio di professore a raggranellare tre miliardi sul suo conticino, specie dopo il boom della Borsa ( non avra' fatto come Pacifico, buonanima?)

Insomma, coniglietti miei, guardateli tutti con estrema attenzione, i nostri politici, perche' il piu' pulito di loro ci ha la rogna!

AVVOLGERSI

Intermini giuridici vuol dire non collaborare: (Mi avvolgo nella facoltà di non rispondere)

DONATO AYMA

ministro dell'Educazione boliviano ha fatto recapitare al segretario generale dell'Onu
Kofi Annan una lettera di 400mila pagine, firmata da centinaia di migliaia di boliviani.,
per sensibilizzare l'opinione pubblica mondiale sulla necessita' della Bolivia di recuperare lo sbocco sul mare.

Note:

http://guide.dada.net/satira/

Powered by PhPeace 2.5.5