Gruppi di tematiche

IL RE dei Comici

21 agosto 2009 - Aldo Vincent

Israele: si uccide in cella Topaz il «re dei comici» Era vecchio, non faceva più ridere ed era stato emarginato dalla televisione. Lui credeva di essere un perseguitato ed aveva assoldato alcuni criminali per "convincere" i dirigenti del programma a rimandarlo in onda.

Incredibile, come la lezione circense del comico sia andata perduta negli anni.
Da quando esiste la Commedia dell'Arte, il saltimbanco, il circo, capitava invece che erano gli atleti, gli acrobati, gli equilibristi, che invecchiando e non potendo fare più i loro esercizi si trasformavano in clown. (Ebbene sì, io sono andato in giro con un circo, piccolo piccolo, dei fratelli Colombaioni, i Clown di Fellini. )
Ricordo Bubi, il più famoso clown di Moira Orfei, che una notte si sentì male e non potè andare in scena. Furono i due suoi figli diciottenni, abili e conosciuti circensi, a vestire la maschera di Bubi e del suo tormentone. Ebbene, seguivo lo spettacolo da mesi e ne conoscevo a memoria tutti i meccanismi. Lo spettacolo di quei due giovani fu perfetto, così come si deve a discendenti di una cultura orale. Non sbagliarono un tempo o una battuta. Ma la gente quella notte, rise di meno...

..

Eppure, in questo mondo capovolto, basta comparire a Zelig una dozzina di volte e fare una pernacchia e subito si scrive un libro, si fa una finction, una pubblicità, poi si muore.
Invece il Re dei nostri comici, l'unico ed immarcescibile clown che il mondo ci invidia, addirittura ha trovato un settimanale francese che lo ha proposto non per il Nobel (non è uno scherzo, qualcuno l'ha proposto per il Nobel, ve lo giuro) ma come Comico dell'Anno!
Inarrivabile!

http://www.leparisien.fr/international/berlusconi-nie-avoir-eu-des-relations-avec-des-mineurs-19-08-2009-610913.php


appropò:

 

Modella di Playboy morta tra i rifiuti:

  modella play boy

AVVISO AI NAVIGANTI

Sulla Homepage compaiono solamente tre articoli, mentre le cose più recenti potrete leggerle cliccando ULTIME NOVITA’ nella finestra in alto a sinistra.
La Satira più becera, invece,  trovate qui:

http://aldoelestorietese.dilucide.com

 

Powered by PhPeace 2.5.5