Gruppi di tematiche

quello che raramente si trova sui giornali

6 maggio 2009 - Aldo Vincent

 

ULTIME NOTIZIE DAL MONDO

 

Italia. 15 aprile. Debito record a 1.708 miliardi di euro. È quanto si legge nel Supplemento al Bollettino statistico della Banca d'Italia dedicato alla Finanza pubblica. Le entrate tributarie nel primo bimestre del 2009 sono diminuite, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, del 7.2%, passando da 59.173 miliardi di euro a 54.892 miliardi. Gli incassi nel solo mese di febbraio, segnala Palazzo Koch, sono risultati pari a 25.217 miliardi, con una riduzione del 9.62% rispetto ai 27.902 miliardi toccati nello stesso mese dell’anno scorso. Il debito pubblico italiano, calcolato in valore assoluto, a febbraio è salito dunque per il secondo mese consecutivo e ha superato il livello record di 1.699,171 miliardi di euro toccato a gennaio 2009

 

Cina. 15 aprile. Pechino sta costituendo un’alternativa al sistema statunitense GPS. È stato lanciato in orbita un satellite cinese per la realizzazione di una rete alternativa al sistema per il posizionamento globale (“Global positioning system” o Gps), basato sui satelliti statunitensi.

 

USA. 15 aprile. La guerra cambia nome. Lo ha sancito la nuova amministrazione Obama: non più «guerra globale al terrorismo», ma «operazioni di emergenza oltremare» (Overseas contingency operation). In tal modo non si evoca la parola "guerra" e non si specifica l’esistenza di un nemico ("i terroristi"). La decisione è stata trasmessa via posta elettronica ai vertici politici e militari,

 

Somalia. 16 aprile. Dalla parte dei pirati somali. Johann Hari, giornalista del quotidiano britannico Indipendent, ha scritto nel febbraio scorso un articolo in cui prova a spiegare la genesi della pirateria somala. «Nel 1991, il governo della Somalia crollò. Da allora i suoi 9 milioni di abitanti barcollano nell'inedia, e molte delle forze più ignobili del mondo occidentale hanno visto questo come una grande opportunità per rubare la riserva alimentare del paese e per scaricare i nostri residui radioattivi nei loro mari.

 

Israele. 17 aprile. Crimini di guerra a Gaza, nessuna collaborazione con l’ONU. «Commissione non imparziale». Così Tel Aviv chiude all'inchiesta delle Nazioni Unite sull'operazione “Piombo fuso”, che tra il 27 dicembre 2008 e il 18 gennaio 2009 ha causato la morte di oltre 1.417 palestinesi (la maggior parte dei quali civili) nella Striscia di Gaza.

 

Pakistan. 18 aprile. Più di 5 miliardi di dollari in due anni: è questa l’offerta promessa ad Islamabad dai 27 Paesi e dalle 16 organizzazioni internazionali partecipanti alla Conferenza dei donatori aperta a Tokyo sotto l’egida del Giappone e della Banca mondiale. Il Presidente pakistano Asif Ali Zardari si è impegnato a «battersi contro il terrorismo».

 

L’approfondimento di queste (e di moooolte) altre notizie qui:

http://www.rivistaindipendenza.org/

 

 

Ida Ljungqvist

Playmate dell’anno

Sembra una notiziola da relegare nel reparto gossip, e invece nasconde il meraviglioso progresso fatto negli USA in materia di integrazione razziale. Infatti la dolce Ida è la prima playmate di Playboy in autentica pelle nera!

L’avresti mai immaginato che l’integrazione, da Rosa Parks a Martin Luther King potesse un giorno essere acclamata nelle pagine centrali di una rivista per soli uomini?

  Ida play boy

http://aldoelestorietese.dilucide.com

 

 

Powered by PhPeace 2.5.5