Gruppi di tematiche

Vippitalianucci all'estero

3 marzo 2009 - Aldo Vincent

QUESTA NOTERELLA E' SCRITTA PER I MIEI AMICI DI KILOMBO, L'AGGREGATORE DI NOTIZIE DELLA SINISTRA

Carissimi,
io vivo a 11.000 kilometri da voi e l'unica cosa che so è che Kilombo funziona, aggrega notizie e aumenta i contatti del blog. Tutto il rimanente, le beghe interne, le contestazioni alla redazione, i litigi, le controproposte, le convocazioni d'urgenza eccetera, le intuisco dalle comunicazioni che mi arrivano e che mi fanno pensare che ritroviamo davanti al solito problema della Sinistra, dove persone intelligenti si pestano i colleoni, col gusto sadico degli impotenti, facendoci scivolare lentamente in questo guano da cui non si esce.

Come andrà a finire, lo prevedo: come al solito, a puttane.

Grazie di tutto, comunque. 

 

 

NOTIZIA N.1 (parapunzi punzi pà)

 

Mentre Chantal Sciuto soffre, sapeste quanto soffre per il Franco che non è la moneta doltral’pe ma il suo ministro volato via, e soffre così tanto da dirlo a Vanity Fair aggiungendo che soffre ma è pronta ad una nuova vita, e quindi s’offre…

I giornali se ne escono con questa notizia:

 

Frattini negli Usa: con Clinton piena sintonia

 

Signor ministro, la prego, non ci lasci nel dubbio. Ci faccia sapere se ha saputo che adesso c’è Obama e il vecchio Bill è solo una decorazione obsoleta… Ci dica che per Clinton intendeva Hilary che però si trova in Medio Oriente e chissà lei con chikkazzo ha parlato…

 

 

NOTIZIA N.2 (parapunzi… ecc.)

Roma, 1 mar. (Adnkronos) - L'Eni è pronta a 'sbarcare' in Iraq. L'ad dell'Eni, Paolo Scaroni, lo afferma in un'intervista a 'Domenica In' (e dove, se no?)

''La nuova frontiera che vogliamo aprire è l'Iraq, che è la nuova mecca del petrolio - dice Scaroni - è sempre stato un paese ricchissimo di risorse petrolifere, ma che per molti anni è uscito di scena dal mondo del petrolio. Ho l'ambizione che Eni sia la prima compagnia internazionale che 'sbarca' in quel Paese.

 

Caro Scaroni,

certo, quando si diceva che non si andava in guerra per il petrolio, si diceva una enorme sciocchezza, o no?

Ah, dimenticavo, perché per sbarcare a mettere le infrastrutture petrolifere per l’estrazione in Iraq ci andiamo ora col petrolio a 28 dollari e non ci siamo andati quando c’era ciccia per tutti col petrolio a 140$ ?

Non è che il suo tono trionfante nasconda che i nostri alleati ci hanno lasciato le briciole?

 

NOTIZIA N.3 (parapunzipunzipè)

 

Dunque, per quanto inverosimile, Berlusconi che è stato sorpreso a dire a  Sarkozy “io ti ho dato la tua donna” non è vero.

Il Cavagliere dice di avergli detto:“Io ho studiato alla Sorbona” riciclando la vecchia balla ripetuta in una ormai lontana campagna elettorale e più volte smentita dai fatti e dai giornalisti che non lavoravano per lui.

 

Quindi per riassumere, abbiamo un presidente finto capelluto, finto castano, finto abbronzato, finto giovane, finto alto, che per non confermare di essere un finto educato, ha smentito tutto lasciando intendere di essere un vero bugiardo.

 

I PIU' BEI CULI DEL WEB DI FEBBRAIO
LI HO MESSI QUI:
http://aldoelestorietese.dilucide.com

  gran bel culo

Commenti

4 commenti
Powered by PhPeace 2.5.5