Gruppi di tematiche

MI PIOVONO ADDOSSO CRITICHE DA OGNI PARTE

Bene, vuol dire che sto toccando nervi sensibili.
4 febbraio 2009 - Aldo Vincent

 

MI PIOVONO ADDOSSO CRITICHE DA OGNI PARTE

 

Bene, vuol dire che sto toccando nervi sensibili.

Era ora! Con questa calma piatta che serpeggiava nel mio Blog, mi stavo chiedendo, saranno mica tutti anestetizzati?

Eppure, amici miei, ho l’impressione che in parte lo siamo un poco tutti.

Prendiamo la notizia del giorno:

 

Agguato a Castellammare di Stabia:
ucciso consigliere comunale Pd

L'uomo, 43 anni, era in auto con il figlio.
Freddato da due sicari a bordo di uno scooter

Avete letto? Bene, adesso digitate su Google “shooting on the road” e troverete l’anno scorso, un ammazzato a Brooklin, uno in Australia, l’altro a Toronto…

Praticamente (chi puo’ smentirmi lo faccia) nessun politico ammazzato per strada come un cane in nessun Paese che possa dirsi civile.

E DA NOI VIAGGIANO TUTTI CON LA SCORTA!!

(i politici francesi e inglesi vanno in Parlamento camminando, per esempio)

 

Ora, la domanda da porci (ahimè pure la risposta è da porci, ma lasciamo perdere) è la seguente: un Paese dove una persona rischia la vita solo perché si occupa della cosa pubblica, dove fanno stragi sparando a casaccio entrando in una pizzeria, dove avvengono con estrema consuetudine agguati mortali, può questo Paese essere definito civile?

 

 

Appropò

 

Nello Iowa, la signora Shelly Koontz, 39enne, è stata arrestata con l’accusa di furto perché a gennaio 2009 non aveva ancora restituito un libro (The Freedom Writers Diary, del valore di 13,95 dollari). preso in prestito da una biblioteca pubblica nell’aprile precedente.

Questo è successo in quel civilissimo Paese dove l’uomo che con la sua truffa a messo in ginocchio l’intera economia mondiale, se ne sta beatamente a piede libero.

 

Amen

 

 

ALDO VINCENT

 

Powered by PhPeace 2.5.5