Gruppi di tematiche

La Polizia entrerà nei nostri computers?

senza chiedere il permesso?
11 gennaio 2009 - Aldo Vincent

 

LA POLIZIA POTRA’ ENTRARE SENZA PERMESSO NEI NOSTRI COMPUTERS?

 

Sul Sito dell'Europa c'è un comunicato di Novembre reiterato in questi giorni:

 

Lotta contro la criminalità informatica: cyber pattuglie squadre investigative e di Internet per rafforzare la strategia UE.

 

Il Consiglio dei ministri dell'Unione europea ha adottato oggi la strategia del Consiglio per rafforzare la lotta contro la criminalità informatica. La strategia propone una serie di misure operative, come cyber pattuglie, squadre investigative comuni e  [B]ricerche remote per entrare[/B] a far parte della lotta contro la criminalità informatica nei prossimi cinque anni. La strategia introduce anche misure concrete per una più stretta cooperazione e lo scambio di informazioni tra autorità incaricate dell'applicazione della legge e del settore privato.

Della criminalità informatica è una minaccia crescente per la nostra società di oggi. Gli Stati membri dell'UE subiscono ogni giorno migliaia di attacchi contro i sistemi di informazione. Virus facilitare rubare informazioni personali dal computer, lo spam, il furto di identità, e la pornografia infantile sono sempre più diffusi. Secondo recenti relazioni, le immagini dei bambini vittime di abusi sessuali a disposizione on-line quadruplicato negli ultimi cinque anni e la metà di tutti i reati commessi su Internet comporta la produzione, la distribuzione e la vendita di pornografia infantile.

[B]segue qui:[/B]

http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/08/1827

 

e qui:

http://i-policy.typepad.com/informationpolicy/2008/12/eu-cyber-patrols-and-internet-investigation-teams-to-reinforce-the-eu-strategy-against-cyber-crime-.html

 

EU: Cyber patrols and Internet investigation teams to reinforce the EU strategy against cyber crime

The Council of Ministers of the European Union recently adopted a strategy in order to reinforce the fight against cyber crime with a series of operational measures, i.e. cyber patrols, joint investigation teams and remote searches, which will be applied within the next five years. The strategy also introduces concrete steps for closer cooperation and information exchange between law enforcement authorities and the private sector.

The new strategy, a product of close collaboration of the European Commission and the Member States, has as its principal idea the reinforcement of the partnership between the police and the private sector. The key to this idea would be the knowledge-sharing on investigation methods and trends in cyber crime, encouraging both parties to respond quickly to information requests, organize remote searches as well as cyber patrols for online tracking of criminals and joint investigations across borders.

http://www.epractice.eu/document/5287

 

[B]Ho capito bene?[/B]

Sembrerebbe che molto presto le varie polizie potranno entrare nei nostri computers senza chiedere permesso.

Mi sbaglio?

 

[B]http://aldoelestorietese.dilucide.com[/B]

 

 

Powered by PhPeace 2.5.5