Gruppi di tematiche

Il peperoncino è maschilista?

Questa e' la notizia Ansa delle ore 14,29
8 gennaio 2009 - Aldo Vincent

 

IL PEPERONCINO È MASCHILISTA? paperelle

Questa la succosa notizia ANSa delle 14,29
che poi vai a leggerti l’articolo e scopri che è un mimetizzato spottone su di un libro Hoepli in uscita nelle edicole.

Niente da fare, ormai ci siamo abituati alle non-notizie e se il corriere di oggi ti offre il servizio di tazzine, il film di alberto sordi, l’impianto stereo, le copertine della domenica del corriere, 30 volumi dell’enciclopedia disney, il libro della Cutuli , il corso d’inglese, il videogioco, la pagina da stampare col tuo compleanno, i fumetti…

poi dentro il giornale ci trovi l’oroscopo, il tempo, i cd musicali, il tamagoci, il sudoku, il cruciverba, il mahjong, il bigliardo a 8, scarabeo, il tetris, la cineteca dei ragazzi, il trovacinema, il dizionario, le pagine gialle e se gli rimane un po’ di spazio poi va a finire che ci mettono le notizie, ma non notizie qualunque, che magari ti mettono in ansia, no, loro ti fanno sapere di Paola e Chiara, della canzone di Sgarbi rifiutata da Bonolis, della dieta post-Natale, del Grande Fratello, delle tette dell’Arcuri, l’antenato pugliese del gatto con gli stivali, il Vermont insorge… cose cosi’, per tenerti allegro.

Ieri per esempio, DAL NOSTRO CORRISPONDENTE A BRUXELLES un inarrivabile reportage da Jacobshaven, in Groenlandia ( era in vacanza? ) per informarci della ferale notizia che la NASA avrebbe perso 90 paperelle! E che si sospetta siano state catturate da vascelli-spia russi.

Si riapre la guerra fredda? Oppure quei gran figli di Putin vogliono paperelle americane per fare il bagno? Mistero.

Intanto, navigando in mezzo a queste allegre notizie, che ci vengono impartite così, per tenerci su il morale, va notato che di fronte alla Caporetto delle tirature (i quotidiani stanno perdendo copie da capogiro) gli utili invece sono aumentati perché tutti gli ammennicoli allegati ai giornali FATTURANO DI PIU’ dei giornali stessi!

Va da sé, che con questi resoconti, sarà difficile cambiare la tendenza in corso e  per il futuro, ci dovremo accontentare di avere più paperelle che notizie.

Amen

APPROPO’

 

PRIMO MORTO ALLA PARIGI DAKAR

L’ufficio stampa della corsa ci fa sapere che Pascal Terry, il motociclista francese trovato stecchito nel deserto, è morto per arresto cardiaco.

Coniglietti, miei, ho il dovere di informarvi che moriamo TUTTI per arresto cardiaco!

 

http://aldoelestorietese.dilucide.com

 

 

Note:

http://aldoelestorietese.dilucide.com

Powered by PhPeace 2.5.5