Gruppi di tematiche

Notizie on line

Tempi duri per la carta...
9 dicembre 2008 - Aldo Vincent

TEMPI DURI PER LA CARTA

Un giorno scrissi un articolo provocatorio che aveva come titolo:
I CINESI FANNO LA CACCA ED IO …
DEVO CAMBIARE GLI OCCHIALI
Dove spiegavo che l’improvviso benessere che aveva colpito i cinesi, faceva sì che i lavoratori ristrutturassero le loro case mettendoci finalmente il gabinetto e ne conseguiva che con il water sentissero la necessità di usare il rotolo della carta igienica provocando una crisi ai nostri quotidiani che erano costretti a ridurre i formati. Io che leggevo il Corriere che stampano all’estero prendendolo da Internet, con la riduzione del formato, poiché Paolino non voleva certo rinunciare al gossip, alle previsioni del tempo, ai listini di Borsa, al gioco giapponese, ai numeri del lotto, alla pubblicità degli sponsor, al quadratino col libro Rizzoli e se trovava il tempo poi ci infilava pure le notizie, non volendo rinunciare a nessuna delle migliaia di parole inutili che mette nelle 46 pagine del giornale, non faceva altro che ridurre i caratteri ed io, per riuscire a leggere senza mal di testa, avrei dovuto rifare le lenti degli occhiali.

E invece, pensando ai gabinetti dei cinesi, non le feci. (Ahimè, pensando ai gabinetti dei cinesi, non le feci non mi pare adatto. Diciamo che non l’ho fatto) e passai direttamente ad un abbonamento satellitare dove leggo tutti i quotidiani del mondo e mi costa meno di una copia del corriere.

“Quando si venderà l’ultima copia del New York Times…” scriveva sul Web qualche anno fa un famoso intellettuale, e noi si sorrideva per la deliziosa sciocchezza. Ora leggo che il NYT ha messo in vendita il proprio grattacielo per arginare le perdite, che le tirature dei nostri quotidiani sono sempre col segno meno e da quest’anno il Premio Pulitzer verrà assegnato anche ai quotidiani che escono solo on line.

Accidenti, come scorre il tempo!

ALDO VINCENT
SATIRA ON LINE
http://www.giornalismi.info/aldovincent/

Powered by PhPeace 2.5.5