Gruppi di tematiche

Berlusconi, sempre Lui...

Ma quale malore?

Bonaiuti ha subito smentito...
16 novembre 2008 - Aldo Vincent

MA QUALE MALORE!

ROMA – La notizia è stata smentita nel giro di pochi minuti: un presunto malore in aereo accusato da Silvio Berlusconi al rientro dagli Usa per l'Italia.
Paolo Bonaiuti ha subito negato «nel modo più assoluto» che il presidente del consiglio Silvio Berlusconi abbia avuto un malore in aereo. Contattato dalla stessa agenzia che aveva dato la notizia Bonaiuti ha spiegato: « Si è trattato solo di una colluttazione avuta in aereo col personale di bordo che non voleva lasciarlo guidare. L’abbiamo riempito di sedativi ed ora è ad Arcore per le solite tre ore di sesso con la moglie ».

Aldo Vincent
LA SATIRA ON LINE
http://aldoelestorietese.dilucide.com

(Per favore, venite sul blog, copia/incollate la protesta per il blogger birmano condannato a venti anni per aver pubblicato vignette contro il regime, poi fatela girare..)
Please.

the queen

IL PAPA PIZZARDONE

(Agr) Al termine dell'Angelus recitato come ogni domenica in piazza San Pietro.
il Papa ha pregato guidatori, passeggeri e pedoni di essere "sobri e in allerta''. Sulle strade, ha chiesto il Pontefice, ci si conformi a uno spirito di "responsabilita', considerazione e rispetto per gli altri''.

papa vigile

DIO, CHE BARBA!

L’austero TIMES di Londra, tanto per farci capire dove stanno andando i giornali e le notizie, lancia un articolo di cui non si può proprio fare a meno LE GRANDI BARBE DELLA STORIA che in realtà serve a lanciare la barba di Darwin oggi in mostra al museo delle Scienze Naturali di Londra.

Al primo posto si piazza Karl Marx, dimenticando Dio che con questa umanità deve averla ben lunga. Però al quarto posto c’è Gesù e preceduto da Dickens e Rasputin.
Il quotidiano, commentando la lunghissima barba di quest’ultimo, si chiede come potesse questo tizio soggiogare la Corte dello Zar, e a questo proposito ci viene in aiuto un’altra mostra, dove hanno esposto l’altra cosa notevole di Rasputin (vedi foto qui: http//aldoelestorietese.dilucide.com )

http://www.repubblica.it/2008/11/sez...ia-truffa.html
PALERMO - Maxitruffa in Sicilia: i medici continuavano a percepire l'indennità mensile per oltre 51.000 pazienti già morti da anni. Quasi un quarto dei pazienti deceduti, 12.711, erano palermitani, deceduti dal 1990 ad oggi. Secondo la Guardia di Finanza, il danno allo Stato è pari a 14 milioni di euro.

medico


"Che truffa e truffa! Minchia di ricerca si tratta.
Una nuova frontiera della medicina: la resurrezione!"

Powered by PhPeace 2.5.5