Gruppi di tematiche

GAZEBO PER TUTTI !!

Avremo anche gazebo per decidere se sia giusto decidere coi gazebo...
7 luglio 2008 - Aldo Vincent


cavargan


GAZEBO PER TUTTI !!
Altro che crisi del settore immobiliare, qui se le cose vanno come sono state annunciate avremo Gazebo Veltroniani per raccogliere 5 milioni di firme e Gazebo governativi in almeno cento citta’ italiane per sostenere le cose fatte bene da Berlusconi, a cui si contrapporranno i Gazebo di Di Pietro per raccogliere le firme del referendum mentre Pannella ricorrera’ ai Gazebo perche’ non si tocchi Caino, la Bonino aderira’ ai Gazebo in favore delle Moschee ed i Socialisti usciti dal Congresso che si è svolto nella cabina telefonica delle Terme di Montecatini, mettera’ dei Gazebo per rivendicare di essere stati i primi a ricorrere alla tecnica dei Gazebo..

A fare da guardia ai Gazebo di notte invece delle solite guardie giurate che hanno un loro Gazebo per rivendicare le difficili condizioni di lavoro, ci metteremo famiglie Rom risolvendo cosi’ i problemi di Maroni che teme Comunione e Liberazione che metta qualche Gazebo per conto del Vaticano contro le impronte digitali.

Ci saranno Gazebo per tutti.
Sembra ci sara’ pure Capezzone che ha deciso di mettere alcuni Gazebo nelle principali citta’ italiane dove si dovra’ votare se è giusto che la politica italiana invece che nel Parlamento si svolga tutta nei Gazebo…

CHE POI IL CITTADINO MEDIO
si chiede: “ma tutto questo bailamme, per cosa, poi?”
I fatti: sembra, ripeto sembra, che Berlusconi sospettasse che i giudici rendessero pubbliche alcune intercettazioni. Ricevute le dovute rassicurazioni, ha deciso di partire per Tokio.
Tutto qui?
Eh no, direbbe il solito pettegolo che sospetta che nelle intercettazioni ci fossero confidenze del Sublime Silvio (che d’ora in poi per brevita’ chiemero’ SS) a proposito di un certo servizietto che gli avrebbe fatto una stragnocca televisiva poi diventata ministro, e che per confondere la gente, alla conferenza stampa ne abbia portate due, cosicche’ la gente vedendo la Prestigiacomo si chiedesse: “Ma quella non è diventata ministro per il servizietto che ha fatto a Gianfranco Fini?”
Eh si’, coniglietti miei, perche’ queste supposte (basse insinuazioni) non sono nell’aria ma le ha messe in giro con dovizia di particolari IL GIORNALE quando Fini aveva fatto il gesto di rialzare la faccia dal truogolo per cercarsi una piu’ appropriata collocazione politica.
Inzomma , alla faccia del Femminismo e delle quote rosa, le due drude non si trovano li’ per quello che hanno in mezzo alle orecchie. Non so se mi piego…

P.S.
Ma se per diventare ministra la da’ a SS
Poi una pari opportunita’ la da’ a tutti?
Boh

ALDO VINCENT
GODERE CON LA LINGUA
Viaggio attraverso i neologismi dei nostri quotidiani
(Tu, invece, cos’avevi capito, porcellino?)
http://www.giornalismi.info/aldovincent
http://guide.dada.net/satira/

Le vignette sono qui (speriamo):
http://www.flickr.com/photos/26199738@N04/?saved=1

Powered by PhPeace 2.5.5