Gruppi di tematiche

Aggiornamenti da Cuba

Generazione Y
29 giugno 2008 - Aldo Vincent

AGGIORNAMENTI DA CUBA
bacio

Il Regno di Adidas
Scritto da: Yoani Sanchez in generazione Y, giugno, 24.2008
http://desdecuba.com/generaciony/

La linguetta del suo tennis Nike mostra una superiorità di fronte ai miei sandali in cuoio sintetico, mentre calcolo che i suoi occhiali italiani gli sono costati un mese di salario. Del suo portafoglio, acquistato in Via Uno, toglie una sigaretta Marlboro e me la offre, anche se sa che non fumo.
Andiamo insieme al Cerro, la sua casa abitata da sette famiglie.

Entro nella stanza e le sue impeccabili scarpe sono in sintonia con una sedia senza spalliera, un amorfo materasso coperto da un mantello grigio e alcuni muri che non sono stati dipinti da quando il nonno è morto.

Mi ha offerto il caffè in una tazza senza manico, ma solo per mostrare il suo anello d'oro nel suo indice.
"Yadira, - la incalzo- con l'opulenza che disponi nel vestire, non hai un bagno privato."
Sorride e scorgo un piccolo rubino incorporato nel suo canino sinistro….
Uscendo dalla sua casa noto l’inaudita combinazione di miseria e ostentazione che adorna le nostre strade. In mezzo ai colonnati deteriorati vedo l’andare e venire nei negozi Adidas, Kelme, Wilson e le mie narici captano un’essenza di Christian Dior.
La coda fuori da queste boutique mi parla di una quantita’ di denaro che arriva con le rimesse che vengono da fuori, i guadagni dalle attivita’ illegali o dall’occultamento delle risorse che sostiene questa fiaba del “Pavone Reale”. Nessuno vuole rimanere senza il suo capo di marca, sia esso falsificato o autentico.
Mi hanno detto che il negozio Adidas ubicato tra la Prima Strada e D del Vedano è la filiale con il piu’ alto reddito per metro quadrato di tutta l’America Latina, al punto che pensano di ampliarla per raddoppiare il giro d’affari.

Avremo cosi’ prodotti che saranno comprati da gente che non ha una degna abitazione o che sono costretti al malaffare per poter mangiare tutti i giorni.
Questi preferiscono mostrare tutto il valore che ostentano sopra il loro corpo, sul cristallo di un paio d’occhiali UV comprati a Punto Zero o coi capelli che odorano di Oreal.
Yadira non vede le piastrelle cadute nella sua cucina o le molle che scono dal suo materasso. Per quelli che la conoscono, lei è una splendida ragazza che veste Benetton e non la vicina di casa che ogni mattina deve caricare l’acqua per andare a lavarsi nel minuto bagno collettivo…

Youani Sanchez
tradotto alla buona da Vincent

MINI NEWS

Gli ayatollah vietano la lampada.
Aladino scende in sciopero.

IL PAPA NON VESTE PRADA
gli abitini che sfoggia se li cuce da se’

Veltroni fara’ votare un “listone” preconfezionato.
Partito Democratico, arrivato leninista.

Certo con tutte ‘ste intercettazioni,
non sara’ piu’ possibile trasformare una bocchinara in una velina.
Si fara’ prima a portarla in Parlamento…

DI PIETRO
Ha iniziato a fare opposizione all’opposizione…

MUGABE
Nello Zimbawe è andato al ballottaggio da solo!
Da indiscrezioni sembra che abbia dovuto fare qualche pastetta altrimenti non vinceva nemmeno cosi’…

BERLUSCONI ANCORA IN LIBIA
L’ho gia’ detto: Lui ogni tanto incontra Gheddafi che è l’unico capo di Stato e di Governo che riesce a farlo sembrare sobrio e misurato…

MADONNA HA ROTTO
IL GOSSIP DICE CHE ABBIA ROTTO CON Guy Ritchie, ma in realta’ ormai ha rotto anche con tutto il resto…

BIL GATES VA IN PENSIONE
Ma che pensione! Coi soldi che ha fatto, si sara’ comprato il Grand Hotel

ALL’INTER ARRIVA QUARESIMA
Primo effetto della Robin Hood Tax

IL PROGRAMMA DI LIPPI
“Spazio ai giovani” dichiara.
E prepara una formazione con Zambrotta, Pirlo, Gattuso, Panucci e chiedera’ a Totti e Nesta di ritornare…
La vera novita’ sara’ che invece dei massaggiatori a bordo campo metteremo fibrillatore cardiaco e bombole d’ossigeno
(Le flebo no, quelle se le fanno gia’ adesso…)

ALDO VINCENT
GODERE CON LA LINGUA
Viaggio attraverso i neologismi dei nostri quotidiani
(Tu, invece, cos’avevi capito, porcellino?)

http://guide.dada.net/satira/

Le vignette sono qui (speriamo):
http://www.flickr.com/photos/26199738@N04/?saved=1

Powered by PhPeace 2.5.5