Gruppi di tematiche

Clamoroso: Brunetta bacia Berlusconi!!

E' successo in via Frattina...
18 maggio 2008 - Aldo Vincent

Clamoroso: BRUNETTA BACIA BERLUSCONI ! Alitalia


E’ successo in via Frattina, quando il premier ha incontrato per sbaglio Angela Brambati, la brunetta dei ricchi e poveri che lo ha salutato calorosamente. Cos’avevate capito, sciocchini?

Appropò:

Chi ha messo in giro la voce che Brunetta è stato messo nel governo per far sembrare più alto Berkusconi?

DIALOGO
Squillanti peana per il primo incontro dei nostri due maggiori statisti: Veltroni e Berlusconi che hanno parlato delle riforme istituzionali, della riduzione dei parlamentari, il taglio dell’ICI, l’emergenza rifiuti, le nomine RAI, la politica estera, l’immigrazione e Alitalia. Tempo totale della conversazione: venti minuti. Poi sono andati a pranzo, ma non insieme, ognuno per proprio conto.
Mi ricorda tanto una Cumbre presso le Nazioni Unite, in cui i Paesi del Terzo Mondo erano invitati a parlare al congresso dei problemi dei loro Paesi. Totale per ogni intervento: sei minuti.
SEI MINUTI! Perché ogni capo di Stato parlasse dei problemi del loro Paese!
Ma chi vogliono prendere in giro?

LA CEI BENEDICE L’ ”ASSE”
Certo, se a suo tempo il Vaticano non avesse sottoscritto i Patti Lateranensi con Mussolini, e se Pio XII avesse preso una posizione netta nei confronti del Nazismo, oggi che la CEI nega il pericolo di una deriva xenofoba del nostro governo, sarebbe un ciccinin più credibile…
O no?

NESSUN PROBLEMA CON ROMA
Tutto chiarito con Zapatero, però a me non ferisce tanto quel razzista e xenofobo indirizzati al nostro governo dalla vice premier spagnola, quanto un titolo sulla stampa tedesca che ci definisce: ROZZI NELL’ANIMO.
Dio, come mi brucia…

lutto nazionale

dx
ELEZIONI A SANTO DOMINGO
Venerdì scorso ci sono state le elezioni presidenziali.
Seggi aperti dalle 6 di mattina alle 6 di sera.
La prima proiezione delle 22,30 di venerdì dava Leonel, il presidente uscente al 53% e Miguel il suo diretto concorrente
al 41%.
Queste proiezioni sono state confermate dai dati ufficiali.
Sabato mattina l’annuncio ufficiale. Lunedì il nuovo governo.
Tanto per parlare del Terzo Mondo…

LE DONNE SI AMMALANO DI PIU’
Non è solo la statistica a parlare, ma lo diceva anche mio nonno.
Le donne nascono gracili e lo si vede attorno ai dodici anni quando gli uomini mettono su la loro massa muscolare e le femmine rimangono sottili e delicate. L’anticipo della pubertà con il triplicare dei cicli mestruali ‘ sintomatico dei nostri tempi - dà un duro colpo alla loro salute. Quelle sterili poi diventano isteriche quelle che partoriscono cadono in gravi crisi depressive. Si trascinano lamentandosi fino alla menopausa dove contraggono malattie tipo osteoporosi et similia.
Quindi finalmente, dopo molte sofferenze, lasciano questa vita di stenti.
E muoiono vedove.

Aldo Vincent
GODERE CON LA LINGUA
Viaggio attraverso i neologismi dei nostri quotidiani
(Tu, invece, cos’avevi capito, porcellino?)
http://www.giornalismi.info/aldovincent
http://guide.dada.net/satira/

Le vignette sono qui (speriamo):
http://www.flickr.com/photos/26199738@N04/?saved=1

da Vauro


Powered by PhPeace 2.5.5