Facebook SDK

Testata mamma
Abbonati a Mamma!

Gruppi di tematiche

carosellomenu

Matite

Carosello 250 x 250

  • stampa
  • segnala via email
  • Gplus Like

    Facebook Button

Cinque punti per l'accordo di Pomigliano, cinque schiaffi alla Costituzione

Attentato alla Costituzione: il golpe eversivo della Fiat

Compito per casa: come si chiama un'azienda che utilizza il suo potere per sovvertire l'ordinamento giuridico e introdurre lo schiavismo con l'aiuto di un capo di governo che ha militato in una organizzazione massonica illegale?
15 giugno 2010 - Ulisse Acquaviva

Vignetta di Makkox

Senza perderci nel labirinto delle analisi politiche, stiamo sul punto: quali sono i punti dell'accordo Fiat sullo stabilimento di Pomigliano d'Arco, e perche' sono anticostituzionali?

1. Sciopero
Sanzioni disciplinari fino al licenziamento per il lavoratore che sciopera mettendo in discussione l'accordo con l'azienda.

Perche' e' anticositituzionale? -> Art. 40 della Costituzione: Il diritto di sciopero si esercita nell'ambito delle leggi che lo regolano [Ndr LEGGI NAZIONALI valide per tutti e non accordi particolari per una singola azienda. E in ogni caso il diritto di sciopero non puo' essere messo in discussione (senno' non sarebbe un diritto), ma solo regolato da opportune leggi.]

2. Iniziativa sindacale
Sanzioni per sindacati e Rsu che proclamano iniziative di lotta contro l'accordo: sospensione dei contributi e dei permessi sindacali.

Perche' e' anticositituzionale? -> Art. 39 della Costituzione: L'organizzazione sindacale è libera. Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme di legge.

3. Malattia
In caso di picchi di assenteismo, l'azienda comunque non verserà i contributi per malattia, a prescindere dai controlli.

Perche' e' anticositituzionale? -> Art. 38 della Costituzione: I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria.

4. Permessi elettorali
Durante le elezioni, l'azienda non permetterà il recupero dei giorni trascorsi ai seggi dai rappresentanti di lista.

Perche' e' anticositituzionale? -> Art. 3 della Costituzione: È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

5. Pausa mensa
Per l'azienda si può lavorare anche otto ore di fila senza la mezz'ora di pausa per il pranzo, considerata come straordinario.

Perche' e' anticositituzionale? -> Art. 41 della Costituzione: L'iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.

DOMANDA 1: Come si puo' definire un governo che accetta accordi anticostituzionali tra aziende e lavoratori?

1) Golpista
2) Eversivo
3) Illegittimo
4) Illegale
5) Fascista
6) Totalitario
7) Abusivo

DOMANDA 2: Come si puo' definire una azienda che viola le leggi sul lavoro, i principi della Costituzione Repubblicana, i diritti stabiliti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e utilizza il suo potere per sovvertire l'ordinamento giuridico e introdurre lo schiavismo con l'aiuto di un capo di governo che ha militato in una organizzazione massonica illegale?

1) Associazione a delinquere
2) Organizzazione sovversiva
3) Gang criminale
4) Mafia legalizzata
5) Gruppo terrorista
6) Azienda schiavista
7) Antistato

DOMANDA 3: Cosa sarebbe successo nell'"autunno caldo" del 1969 se fosse stato varato un accordo simile?

1) Sciopero generale a oltranza con mobilitazione massiccia dei sindacati
2) Crisi di governo con elezioni anticipate
3) Barricate nelle piazze
4) Scontri nelle strade e repressione armata
5) Occupazione totale delle universita'
6) Assemblee permanenti nelle fabbriche
7) Tutti i punti dall'1 al 6

DOMANDA 4: Perche' oggi non succede niente?

1) Non lo so e non mi interessa
2) La crisi globale
3) L'11 settembre
4) Il tramonto delle ideologie
5) Il riflusso
6) Il bipolarismo
7) Niente di tutto questo

DOMANDA 5: E mo' che si fa?

1) Ci pensero' dopo i mondiali
2) Boicottiamo la Fiat e non compriamo piu' nulla
3) Rivolta nonviolenta alla Gandhi: organizziamo gruppi clandestini di resistenza non armata
4) Rivolta violenta 1: Uccidiamo Berlusconi, cosi' scopriremo che il problema non e' lui
5) Rivolta violenta 2: Uccidiamo i boiardi del PD, cosi' scopriremo che la soluzione non erano loro
6) Si salvi chi puo' 1: Emigrazione di massa in Svizzera, con richiesta di asilo politico
7) Si salvi chi puo' 2: formiamo un gruppo di intellettuali ribelli che cavalchi il dissenso per diventare classe dirigente tra 20 anni e mangiarsi gli avanzi dei sessantottini

 

Se vuoi sostenere questo sito, Richiedi uno dei nostri libri e combatti con noi il degrado culturale.

Abbonati a Mamma!

Mamma! e' una rivista autoprodotta e diffusa solo su abbonamento.

I satiri, i fumettari e i giornalisti di Mamma! condividono un progetto ambiziosorealizzare la prima rivista italiana di giornalismo illustrato e satira d'inchiesta libera da Padroni, Pubblicita', Prestiti bancari e Partiti politici, le "quattro P" che inquinano e avvelenano l'informazione italiana.

Ma per raggiungere questo obiettivo non possiamo restare soli, e abbiamo bisogno del sostegno dei nostri lettori. Non vogliamo fare debiti, ne' chiedere soldi alle banche, ne' cercare finanziatori: faremo solo quello che riusciremo a permetterci, e i contenuti del nostro sito resteranno sempre e comunque gratuiti.

Per dare ali e carta alla nostra rivista c'e' bisogno di te. Se vuoi ricevere a casa un microabbonamento a tre numeri di Mamma! clicca sul pulsante qui sotto e abbonati utilizzando il servizio Paypal.

Tipo di iscrizione
Libro scelto ( solo per iscrizione "sostenitore")

Amici di Mamma!

Per essere aggiornato sulle nostre novita',
inserisci il tuo indirizzo email
e clicca su iscriviti:

Penne

Sito realizzato con il software libero PhPeace 2.5.7 di Francesco Iannuzzelli.
Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti sono rilasciati con licenza Creative Commons by-nc-nd 3.0 Creative Commons License
Il sito Mamma.am e' il supplemento telematico della testata giornalistica Mamma! - Direttore responsabile Carlo Gubitosa
numero testata 130640 del Registro Operatori Comunicazione (ROC).