Facebook SDK

Testata mamma
Abbonati a Mamma!

Gruppi di tematiche

carosellomenu

Matite

Carosello 250 x 250

  • stampa
  • segnala via email
  • Gplus Like

    Facebook Button

L'inferno di Brunetta

26 maggio 2009 - Ulisse Acquaviva

Renato Brunetta! Il mio anatema si abbatte su di te!

Renato Brunetta! Pentiti finche' sei in tempo! Se non lo farai Dio ti mandera' nel girone piu' palloso dell'inferno a sentire tutti i discorsi del tuo papi in versione integrale letti dai dannati del girone dei pigri ad un ritmo di due righe al secolo, dopodiche' verrai costretto a smantellare con le unghie una massa di cemento armato equivalente alla cubatura delle case che ti sei comprato a prezzi stracciati in giro per l'Italia grazie ai tuoi inciuci e traffici loschi, poi sarai immerso in un calderone di lava a forma di Europarlamento per scontare mille anni di tortura per ogni giorno di assenza dai banchi di Strasburgo, e infine sarai costretto a scrivere col tuo stesso sangue un numero di pubblicazioni scientifiche pari alla somma di quelle realizzate da tutti gli assistenti universitari italiani lasciati al palo dal baronato e mai diventati professori, e allora, ma solo e solamente allora, la tua anima sara' lasciata libera di fannullare in pace per il resto dell'eternita' prima di reincarnarsi nel corpo di un manovale che cadra' dall'impalcatura a 22 anni per purificare il tuo karma e permetterti di rinascere in uno stadio superiore della tua evoluzione, dove potrai finalmente rifarti un'esistenza diventando tartaruga, criceto, medusa, acaro, stafilococco o scoreggia. 

Davvero vuoi rischiare tutto questo, Renato Brunetta? Ne sei proprio sicuro?

Se vuoi sostenere questo sito, Richiedi uno dei nostri libri e combatti con noi il degrado culturale.

Abbonati a Mamma!

Mamma! e' una rivista autoprodotta e diffusa solo su abbonamento.

I satiri, i fumettari e i giornalisti di Mamma! condividono un progetto ambiziosorealizzare la prima rivista italiana di giornalismo illustrato e satira d'inchiesta libera da Padroni, Pubblicita', Prestiti bancari e Partiti politici, le "quattro P" che inquinano e avvelenano l'informazione italiana.

Ma per raggiungere questo obiettivo non possiamo restare soli, e abbiamo bisogno del sostegno dei nostri lettori. Non vogliamo fare debiti, ne' chiedere soldi alle banche, ne' cercare finanziatori: faremo solo quello che riusciremo a permetterci, e i contenuti del nostro sito resteranno sempre e comunque gratuiti.

Per dare ali e carta alla nostra rivista c'e' bisogno di te. Se vuoi ricevere a casa un microabbonamento a tre numeri di Mamma! clicca sul pulsante qui sotto e abbonati utilizzando il servizio Paypal.

Tipo di iscrizione
Libro scelto ( solo per iscrizione "sostenitore")

Amici di Mamma!

Per essere aggiornato sulle nostre novita',
inserisci il tuo indirizzo email
e clicca su iscriviti:

Penne

Sito realizzato con il software libero PhPeace 2.5.7 di Francesco Iannuzzelli.
Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti sono rilasciati con licenza Creative Commons by-nc-nd 3.0 Creative Commons License
Il sito Mamma.am e' il supplemento telematico della testata giornalistica Mamma! - Direttore responsabile Carlo Gubitosa
numero testata 130640 del Registro Operatori Comunicazione (ROC).