Facebook SDK

Testata mamma
Abbonati a Mamma!

Gruppi di tematiche

carosellomenu

Matite

Carosello 250 x 250

  • stampa
  • segnala via email
  • Gplus Like

    Facebook Button

Perchè nelle Nazioni Unite devono essere per forza tutti buoni? Basta con questa ipocrisia!

Nuove rivelazioni di La Russa: l'Unicef è piena di pedofili

Definire "disumana e criminale" l'agenzia Onu per i rifugiati è solo il primo passo: il prossimo bersaglio è l'Unicef. Perchè danno medicine ai bambini africani? Se sono in buona salute diventano bersagli del turismo sessuale
18 maggio 2009 - Ulisse Acquaviva

[In esclusiva per i lettori di Mamma! pubblichiamo degli estratti del taccuino di Ignazio La Russa, pieno di lucidi sillogismi sulle agenzie Onu meditati a lungo durante interminabili ore di dibattiti governativi.]

PENSIERINI SULLE AGENZIE ONU

1) L'Unhcr vuole aiutare i rifugiati che scappano dalle guerre. In Italia i rifugiati diventano immigrati clandestini irregolari. L'Unhcr e' una associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento di immigrati clandestini irregolari che violano le nostre magnifiche leggi sull'immigrazione.

2) L'Unicef aiuta i bambini dei paesi poveri a studiare e ad essere in buona salute. I bambini dei paesi poveri in buona salute vengono sfruttati per il turismo sessuale. L'Unicef e' una organizzazione criminale di pedofili pederasti che favorisce lo sfruttamento della prostituzione infantile.

3) I ricchioni sono malati che andrebbero curati e rieducati in appositi istituti. L'Organizzazione Mondiale della Sanita' ha negato questa evidenza dichiarando che l'orientamento lesbico e omosessuale non e' una malattia. L'OMS e' una organizzazione corrotta di pervertiti maniaci e peccatori che promuovono la devianza sessuale e legittima la sodomia contronatura.

4) La FAO combatte la fame nel mondo promuovendo lo sviluppo dell'agricoltura. Spesso i contadini non hanno un alto livello di istruzione. La FAO e' un organismo oscurantista e repressivo che vuole aumentare il numero di analfabeti nel mondo spargendo semi di ignoranza.

5) L'Unesco riconosce ad alcune aree protette lo status di "patrimonio culturale dell'Umanita'", e in quelle aree non si puo' costruire. Questo fa aumentare i prezzi dei terreni edificabili. L'Unesco e' un organismo che promuove la speculazione edilizia ed e' riconducibile alla bolla speculativa del mercato immobiliare che ci ha trascinato nella crisi economica.

6) Il programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) vuole raggiungere gli obiettivi di sviluppo del millennio entro il 2015. Gli obiettivi di sviluppo del millennio comprendono lo sviluppo di un sistema finanziario e commerciale aperto e basato su regole chiare. L'UNDP e' un organismo comunista che costituisce una minaccia alle tradizioni del capitalismo.

7) L'organizzazione internazionale del lavoro (ILO) combatte il lavoro minorile. A mia moglie piacciono i tappeti pakistani tessuti dai bambini. L'Ilo e' un organismo ateo che favorisce i divorzi, semina discordia nelle famiglie, fa impennare i prezzi dei tappeti e istiga al litigio i coniugi.

[Ultimissime: dal ministero della Difesa ci informano che il pensierino numero 1 e' l'unico ufficialmente attribuibile al ministro, e pertanto ogni altro ragionamento sulle agenzie Onu e' da considerare una illazione non autorizzata che non rispecchia necessariamente l'opinione di Ignazio La Russa. Sara'...]

 

Se vuoi sostenere questo sito, Richiedi uno dei nostri libri e combatti con noi il degrado culturale.

Abbonati a Mamma!

Mamma! e' una rivista autoprodotta e diffusa solo su abbonamento.

I satiri, i fumettari e i giornalisti di Mamma! condividono un progetto ambiziosorealizzare la prima rivista italiana di giornalismo illustrato e satira d'inchiesta libera da Padroni, Pubblicita', Prestiti bancari e Partiti politici, le "quattro P" che inquinano e avvelenano l'informazione italiana.

Ma per raggiungere questo obiettivo non possiamo restare soli, e abbiamo bisogno del sostegno dei nostri lettori. Non vogliamo fare debiti, ne' chiedere soldi alle banche, ne' cercare finanziatori: faremo solo quello che riusciremo a permetterci, e i contenuti del nostro sito resteranno sempre e comunque gratuiti.

Per dare ali e carta alla nostra rivista c'e' bisogno di te. Se vuoi ricevere a casa un microabbonamento a tre numeri di Mamma! clicca sul pulsante qui sotto e abbonati utilizzando il servizio Paypal.

Tipo di iscrizione
Libro scelto ( solo per iscrizione "sostenitore")

Amici di Mamma!

Per essere aggiornato sulle nostre novita',
inserisci il tuo indirizzo email
e clicca su iscriviti:

Penne

Sito realizzato con il software libero PhPeace 2.5.7 di Francesco Iannuzzelli.
Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti sono rilasciati con licenza Creative Commons by-nc-nd 3.0 Creative Commons License
Il sito Mamma.am e' il supplemento telematico della testata giornalistica Mamma! - Direttore responsabile Carlo Gubitosa
numero testata 130640 del Registro Operatori Comunicazione (ROC).