Gruppi di tematiche

Lettera per contattare i parlamentari

Come contattare un parlamentare per sollecitarlo ad una presa di posizione sulle richieste della campagna.

 

1) Utilizza il FAC-Simile di lettera riportato di seguito indicando il tuo nome e cognome e adattandolo alle tue esigenze (ad esempio indicando al parlamentare che "sono un elettore del suo collegio elettorale" oppure che "sono un elettore del suo partito")

2) Invia la lettera al parlamentare con i mezzi che riterrai piu' appropriati (telefono, fax, posta elettronica)

3) Inoltra le eventuali risposte ricevute all'indirizzo parlamentari@redazione.org

 

---------------------------

 

FAC-SIMILE DI LETTERA DA INVIARE AI PARLAMENTARI

 

Gentile Onorevole,


mi chiamo [NOME E COGNOME], e ho aderito alla campagna "Informazione Pulita", che ha l'obiettivo di favorire una maggiore democratizzazione e trasparenza nel settore dell'informazione, ed e' raggiungibile su Internet all'indirizzo http://www.giornalismi.info


Le richieste di questa campagna sono molto semplici:


1 - Chiedo che in Italia i finanziamenti alle imprese editoriali siano stabiliti dai cittadini in base a indicazioni espresse nella dichiarazione dei redditi con un meccanismo simile a quello del cinque per mille. Voglio decidere io quale quotidiano, associazione culturale, casa editrice o rivista indipendente saranno sostenuti con i soldi delle mie tasse.


2 - Chiedo che l'accesso all'Ordine professionale dei Giornalisti venga aperto a tutti coloro ne facciano richiesta praticando a qualunque titolo e con qualunque mezzo l'attivita' giornalistica. Voglio che la condizione di giornalista sia un serio e vincolante impegno professionale che chiunque puo' contrarre liberamente, e non l'appartenenza ad un gruppo chiuso e privilegiato.


3 - Chiedo che le cariche direttive all'interno della Rai vengano determinate con elezioni pubbliche e aperte a tutti i cittadini, e non in base alle indicazioni dei partiti. Voglio che le persone responsabili della produzione e del controllo dell'informazione pubblica siano espressione di un sistema democratico e non pedine sulla scacchiera del potere.


Mi piacerebbe molto conoscere il suo parere relativamente a questa campagna. Se dovesse essere concorde con i temi proposti una sua adesione sarebbe graditissima e auspicabile.


Anche nel caso in cui lei non sia d'accordo e non intenda aderire sarebbe interessante confrontarci sulle ragioni del suo eventuale dissenso, perche' ora piu' che mai il tema dell'informazione non puo' essere lasciato solo ai professionisti, ma a mio giudizio dovrebbe diventare parte del dibattito democratico tra i cittadini e le istituzioni, un dibattito che spero di innescare e favorire anche rivolgendomi a lei con questo messaggio di posta elettronica.


Resto in attesa di una sua cortese risposta e le auguro buon lavoro.


Cordiali saluti

[NOME E COGNOME]

[EMAIL E ALTRI RECAPITI]

 

Powered by PhPeace 2.5.7